Ciao e benvenuto/a nella prima pagina della mia storia con i motori.

In questa prima pagina ti narrerò della mia avventura nel mondo dei Kart, nonché il mio inizio quando avevo 15 anni, età già matura per chi si affaccia a questo mondo.

Sì, perché la mia carriera agonistica nel mondo dei motori ha avuto inizio nel 1988 con le prime gare Regionali e Interregionali di karting classe 100cc Nazionale.

Tutto è successo per caso, alcuni amici avevano dei vecchi Go Kart, mi invitarono a vederli girare, e fu così che me ne innamorai!

Ricordo ancora ciò che accadde durante la preparazione dei Kart prima di entrare in pista; Kart fermi sui carrellini, olio alla catena, controllo generale del cavo dell’acceleratore e dei freni, pressione delle gomme e poi vedo una cosa mai vista prima: una persona che accelera con una mano e con l’altra chiude il carburatore, un’altra persona che con sforzo cerca di far girare le ruote posteriori.

Appena queste cominciano a girare il Kart va in moto, ed io comincio ad emozionarmi!

Un rumore bello, metallico, il profumo dell’olio bruciato, vibrazioni fortissime ovunque e poi, una volta riscaldato il motore, un’accelerazione per “pulire” il carburatore.

Un urlo, un rumore assordante che è entrato dentro di me facendomi vibrare nello stomaco e che mi ha stregato, avevo un sorriso largo, esattamente come un bambino quando riceve il regalo che tanto desiderava. E poi, un colpo di freni e… silenzio!!! Tremavo, ridevo e mi piaceva da morire!!!

Sentire il motore che urlava a quasi 20.000 giri, e pensare all’emozione che può provare un pilota ad andare così forte, mi ha spinto a provarci.

Così, ricordo ancora come fosse ieri la bellezza delle sensazioni, l’accelerazione, i primi controsterzi, le curve che scorrevano veloci ed anche i primi testacoda!!!

Ho ancora vivido il ricordo e l’immagine di me, che con l’acceleratore al massimo pensavo di essere fortissimo e invece venivo sorpassato puntualmente ad ogni staccata, all’interno e persino dall’esterno delle curve!!!

Ho capito subito che guidare, correre con i Kart o le auto era ciò che avrei fatto per il resto della mia vita, non era importante in quei frangenti essere sorpassato, mi godevo il momento ed ero cosciente, consapevole che sarei riuscito un giorno a sorpassare anch’io gli altri piloti e che il raggiungimento dei risultati però avrebbe comportato tanto lavoro, dedizione, perseveranza.

Infatti, i risultati conseguiti sono stati soddisfacenti avendo ottenuto numerose vittorie e piazzamenti sul podio, culminati con la partecipazione nel 1992 alla Coppa delle Regioni, in rappresentativa della Puglia con la Vittoria nazionale della nostra squadra Regionale.

Nel 1993, l’ultimo anno di gare in Kart mi ha visto arrivare 2° assoluto al Trofeo del Sole, Campionato Interregionale Puglia, Basilicata e Calabria categoria 100cc Nazionale.

CONTATTAMI COMPILANDO IL MODULO

CONTATTAMI UTILIZZANDO UNA CHAT